Bomba nel “vacation rental”, AirBnb compra Luckey Homes

Il colosso degli affitti brevi punta la startup che gestisce 1.500 alloggi in Francia e Canada

L’acquisizione di una giovane startup da parte del leader mondiale del settore conferma la strategia di investimento congiunta, sviluppata da Newfund e Nexity, i soci fondatori di Luckey Homes.

Fondato nel 2015 da David Barbe, Aurélien Malfait e Félix Malfait, Luckey Homes offre un servizio di “conciergerie” completo su Airbnb e altri siti di affitti a breve termine, in una focalizzazione permanente  sulla soddisfazione del viaggiatore e in particolare del proprietario, che ottimizza la redditività del suo immobile senza preoccupazioni.

Il principale vantaggio di Luckey Homes è una piattaforma tecnologica ad alte prestazioni per coordinare i task dei suoi numerosi partner. Con i suoi City Manager, il sito gestisce oggi un parco di 1.500 alloggi in più di venti città in Francia e in Canada.

Newfund e Nexity hanno co-investito 2 milioni di euro in Luckey Homes nel dicembre 2017 per accelerare lo sviluppo, consentendo alla società di raddoppiare il suo volume di affari tra il 2017 e il 2018.

Patrick Malka, co-fondatore di Newfund, dichiara: “Siamo molto orgogliosi di aver potuto supportare Luckey Homes nella sua crescita. Lo abbiamo selezionato, tra un vasto numero di concorrenti, per la qualità dei suoi fondatori e la sua avanguardia digitale, grazie alla piattaforma integrata progettata da Felix Malfait che consente una scalabilità incomparabile a costi controllati. Questa vendita consente ai fondatori di unirsi ad un gruppo internazionale ed è per Luckey un’accelerazione di sviluppo“.

Per Frédéric Verdavaine, Vice Amministratore delegato di Nexity “I nuovi usi sono al centro del modello di sviluppo di Nexity e l’affitto a breve termine è diventato un metodo inevitabile. Siamo molto orgogliosi di vedere lo sviluppo di un gioiello francese sul quale abbiamo scommesso e speriamo di continuare a sviluppare la nostra cooperazione. Questo primo grande successo rafforza la nostra strategia di sviluppo di un ecosistema di startup aperto. Siamo sempre attenti ai nuovi modelli in materia di costruzione, di servizi immobiliari o ancora di edifici sostenibili”. “Siamo molto soddisfatti del supporto fornito dai nostri azionisti e del loro supporto alla nostra strategia di sviluppo. Siamo stati partner di Airbnb sin dall’inizio e siamo orgogliosi di essere stati scelti dal leader mondiale dell’affitto a breve termine. È una sfida ambiziosa che accettiamo con piacere. Saremo in grado di dimostrare l’altezza delle nostre capacità “, afferma Aurélien Malfait, co-fondatore di Luckey Homes.